it
Bardonecchia Ski Estate
Estate
Inverno 18.19: tutte le informazioni

Inverno 18.19: tutte le informazioni

Separator

 Bardonecchia presenta la campagna Skipass Stagionali. Dal 27 ottobre all’11 novembre si potranno acquistare gli abbonamenti allo stesso prezzo dello scorso anno.

Per tutti i possessori degli abbonamenti stagionali sono previste importanti agevolazioni.

-       È stata confermata la convenzione con la Sitaf, con il vantaggioso sconto del 20% sul pedaggio dell’autostrada A32 Torino-Bardonecchia per chi acquista lo stagionale. Una sinergia importante per valorizzare il turismo dell’area piemontese e per premiare tutti coloro che scelgono l’autostrada per recarsi sulle piste.

-       Continua la partnership con Lavazza che metterà a disposizione di tutti gli abbonati  un simpatico omaggio firmato David Oldani oltre ad 1 ingresso gratuito presso il museo Lavazza.

-       13 giornalieri gratuiti da utilizzare nelle località partner

-       Sconto sull’acquisto del dispositivo “Neos Park”. Questo apparecchio permette al possessore di pagare solo l’effettiva durata della sosta, senza dover sostituire il tagliando o cercare il parchimetro nelle vicinanze, valido in moltissime città piemontesi e italiane.

-       Sconto del 15% presso i Ferrino Store di Torino

-       Outlet Mondovicino, sconto dal 10% al 20% presso l’outlet e n° 10 buoni carburante

-       Sconto per ingresso al parco divertimento di Gardaland

-       Codice promo per uno sconto presso le Agrihamburgherie M**Bun.

-       Test materiale gratuito e sconto sull’acquisto di materiale Thirtytwo

-       Supervalutazione dell’usato Gopro per l’acquisto di una nuova Hero 7 presso Grande Marvin

-       Codice promo per ingresso da Bioparco Zoom

-       Ingresso scontato presso la piscina comunale di Bardonecchia

-       Ingresso scontato presso il centro termale e SPA Durancia di Monginevro

E per l’estate: 3 ingressi scontati del 20% presso il parco acquatico “Acquajoy” di Rivoli

Area sciabile: novità ed eventi

-       Nuova pista Chesal -  Melezet. Una pista “blu” che permetterà a tutti gli sciatori di utilizzare l’area del Melezet che dal Chesal a quota 1805, riporta in località Plana alla partenza della seggiovia rendendo cosi più fruibile l’area del Melezet. Si tratta del completamento di un progetto che permette a tutti gli appassionati, anche i meno esperti, di spostarsi agevolmente tra le piste del Colomion e del Melezet e  godersi appieno tutto il comprensorio sciabile.

-       È stato intrapreso un progetto di implementazione dell’area dello snow park del Melezet nell’are Selletta, individuata come più idonea per caratteristiche morfologiche e di innevamento, con una prima fase che si svilupperà  durante questa  stagione invernale  per poi concludersi con la prossima 2019/2020.

-       Sono iniziati i lavori per la realizzazione della nuovissima “Alpine Coaster” nel comprensorio del Colomion. Si tratta di percorso  su rotaia utilizzabile con bob a 2 posti, grande divertimento per tutti, grandi e bambini, che potranno vivere la montagna con un’ottica diversa, importante ampliamento dell’area ludica di Bardonecchia. 

-       Per quanto riguarda gli eventi in programma durante la stagione invernale è stata confermata la XXX edizione degli Special Olympics, i giochi sulla neve dedicati ad atleti con disabilità intellettive, che si svolgeranno dal 13 al 18 gennaio, con le gare di Sci Alpino, Snowboard, Fondo e Ciaspole.

-       Settima edizione degli skigames, tradizionale gara di skicross dedicata alle categorie Cuccioli e ragazzi.

-       Coppa Italia Master di slalom gigante e slalom speciale, unica tappa Piemontese che si svolgerà il 2 e 3 febbraio

-       Circuito di gare FIS di super Gigante e Discesa Libera (Grand Prix) sulla pista Ferruccio Bosticco dello JAfferau dal 5 all’8 febbraio 

Da non dimenticare l’ormai tradizionale appuntamento con la grande cucina con lo Chef Stellato firmata Lavazza.

Area ludica e attività family friendly

A completamento di un progetto iniziato lo scorso anno saranno ultimante le nuove aree dedicate a chi muove i primi passi sulla neve. Il comprensorio sciistico di Bardonecchia, come ogni anno, riserva un’attenzione particolare a coloro che intendono avvicinarsi al mondo degli sport invernali. Infatti, il primo approccio con il bianco manto nevoso della conca valsusina, in aree appositamente creata per soddisfare tutte le esigenze dei principianti, non è mai stato così semplice e divertente.

 L’area di Campo Smith è stata ridisegnata per offrire il massimo comfort a tutti coloro che desiderano vivere in completa sicurezza le prime avventure sulla neve. La prossima stagione  si aprirà quindi all’insegna delle novità con nuove strutture e nuovi servizi che permetteranno agli ospiti di imparare divertendosi.

 -       Scivolandia: un’area ludica creata appositamente per i piccoli principianti. Ancora più sicura, garantirà altissimi livelli di divertimento. Sarà un vero e proprio paradiso invernale che permetterà ai più piccoli di prendere confidenza con il mondo della neve, tra giochi, gonfiabili ed un tappetto a loro dedicato.

Vendita on line

Anche quest’anno numerose possibilità permetteranno a tutti gli appassionati di acquistare il proprio biglietto on line, con un semplice click.

Basterà accedere al sito Bardonecchiaski.com, selezionare la voce skipass on line, selezionare il biglietto desiderato e partire per vivere una giornata sugli sci. Niente più coda alle casse, ed in più si potrà usufruire di tutte le agevolazioni previste con lo skipass on-line. Iscrivendosi alla newsletter si potranno ricevere tutte le novità e le promozioni

Dopo lo  Jafferau ora importanti cambiamenti al Melezet

Continua inoltre l’impegno di Colomion per migliorare la fruibilità e la qualità del comprensorio sciistico di Bardonecchia. Dopo la nuova seggiovia “6GIGANTE” allo Jafferau, inaugurata nel dicembre 2017, sono partiti i lavori per la parte in quota del comprensorio del Melezet.

Sono state infatti avviate le progettazioni e le fasi autorizzative per l’ammodernamento di due macro aree: la Selletta, ed il Bosco/Vallon Cros/Seba. Il progetto prevede la realizzazione di nuovi impianti e nuove piste.

Il primo impianto di questo completo riordino dell’area della Selletta è già stato acquistato ed approvvigionato e si tratta di una seggiovia quadriposto con cupola che servirà l’asse Chesal - Selletta, andando a sostituire la sciovia e la seggiovia biposto omonime nella stagione 2019/20. Per quanto concerne l’area del Bosco/Vallon cros/Seba si sta lavorando per rendere possibile l’avvicinamento in alta quota con impianti di trasporto a fune aerea (in sostituzione delle sciovie omonime).

Le sciovie del Bosco e del Vallon Cros non saranno invece usufruibili per la stagione 2018/19 a causa di fasi autorizzative in itinere lunghe e complesse, giunte a scadenza a causa di un vuoto normativo causato dall’avvicendamento governativo del trascorso anno, mentre continuerà ad essere usufruibile l’impianto Seba, che permette di raggiungere punta Seba a m. 2263 di altitudine.

Vista la complessità delle soluzioni proposte ed applicabili nel pieno rispetto dell’ambiente alpino di alta quota (con significative valenze ambientali) frutto anche dei dialoghi in corso con la pubblica amministrazione che si occupa della tutela del territorio, non è ancora possibile dettagliare la soluzione che sarà adottata, ma l’area completamente rinnovata sarà a pieno regime il prossimo inverno 2019/20.

Per Nicola Bosticco AD Colomion “Il nostro obiettivo è rendere tutti gli impianti pienamente fruibili e accessibili al maggior numero di persone possibile. Stiamo lavorando ad un restyling completo del comprensorio, per questo abbiamo già fatto un importante investimento  per la nuova seggiovia Selletta mentre per i due impianti del Vallon Cross e quello del Bosco  stiamo lavorando per la migliore fruibilità del nostro comprensorio sciabile. Siamo profondamente convinti del valore di questa parte di montagna, e crediamo che con i nuovi impianti sempre più sciatori potranno apprezzarne la bellezza”. 

contact
Tutti i campi sono obbligatori